Archivi mensili: Aprile 2016

LA PRIMA GUERRA MONDIALE E “IL SANGUE DEI TERRONI”, NUOVO LIBRO-VERITA’ DI DEL BOCA

E’ appena stato pubblicato un nuovo libro di Lorenzo Del Boca (“Il sangue dei terroni. Perché la maggioranza delle vittime della prima guerra mondiale erano ragazzi del Sud”). Lorenzo Del Boca, come scrive giustamente Pino Aprile nella prefazione, “è un grande cronista che scrive di storia: di quella stirpe di giornalisti capaci di rendere affascinante e

Di |2016-04-29T09:02:31+02:0029 Aprile 2016|Primo Piano|0 Commenti

SUL PALCO "AL SUD" CON POVIA PER ORGOGLIO, IDENTITA' E VERITA'

Sul palco "AL SUD" con Povia, come al solito affettuoso, generoso e coraggioso... Il mio intervento: "Giuseppe Povia? Un cantastorie 2.0... Fino al 1860 i meridionali non partivano, non erano deportati e non erano massacrati. Il mio sogno, quando ci siamo conosciuti, era che lui raccontasse tutto questo e lo ha fatto come sa fare lui

Di |2016-04-26T11:26:51+02:0026 Aprile 2016|Musica, Spettacolo e Sport, Primo Piano|0 Commenti

LE CLASSIFICHE UNIVERSITARIE NASCOSTE: FEDERICO II ECCELLENZA MONDIALE

Secondo i dati forniti da Il Sole 24 Ore, la Federico II di Napoli risulta nelle ultime posizioni in una classifica generale delle Università italiane. I parametri utilizzati dal quotidiano sono l’attrattività, la sostenibilità, le possibilità di stage, la mobilità internazionale, le borse di studio, la dispersione, l’efficacia, la soddisfazione, l’occupazione conseguente la laurea, la

Di |2016-04-15T16:59:47+02:0015 Aprile 2016|Primo Piano|0 Commenti

I FRANCESI RESTITUISCANO A NAPOLI IL CARAVAGGIO SOTTRATTO DA UN UFFICIALE NAPOLEONICO

La Francia restituisca a Napoli il quadro del Caravaggio: De Magistris rivendichi l’opera. L’ennesimo esempio dei saccheggi subiti durante gli anni dell’invasione francese?  E’ stata ritrovata in Francia, a Tolosa, una tela che riproduce “Giuditta che decapita Oleferne”  e che, secondo diversi critici d’arte, sarebbe stata realizzata da Caravaggio a Napoli agli inizi del Seicento (oltre 100

Di |2016-04-14T09:36:14+02:0014 Aprile 2016|Primo Piano|0 Commenti

APPELLO PER LA GARITTA BORBONICA DI FORMIA

Tutto partì nel 2013 quando, constatando il pessimo stato di conservazione della garitta borbonica posta a guardia della Villa Reale di Caposele (già Villa di Cicerone), a Formia  (LT), lanciammo come Associazione Terraurunca  forte il nostro grido di allarme. Ci occupammo molto della cosa, partendo dalla garitta borbonica e ampliando il discorso a tutta la Villa Caposele.

Di |2016-04-04T21:39:25+02:004 Aprile 2016|Primo Piano, Progetto Compra Sud|0 Commenti
Torna in cima