Monthly Archives: Aprile 2020

Home|2020|Aprile

SBLOCKDOWN REGIONALE

E’ singolare la proposta di alcuni rappresentanti del Governo per far uscire l’Italia dalla emergenza Covid-19 introdotta, tra l’altro,  da due rappresentanti politici di origine Meridionale e precisamente il Sottosegretario Responsabile del Dipartimento per la Programmazione ed il Coordinamento di Palazzo Chigi, l’On Mario Turco (eletto a Taranto), coadiuvato dal Ministro  Siciliano Giuseppe Provenzano attraverso

2020-04-30T18:33:00+02:00Aprile 30th, 2020|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

CONFRONTO SUD/NORD SU "IL GIORNALE" (DE CRESCENZO/LOTTIERI)

OTTIMO CONFRONTO SUL "GIORNALE" SU NORD E SUD A PAGINA INTERA (LOTTIERI E DE CRESCENZO). "Dopo 150 anni il Sud attende ancora pari diritti". Da una mia replica ad un articolo sui soldi che il Sud prenderebbe dal Nord sono nati un bel dibattito su fb con il prof. Carlo Lottieri ed oggi uno "speciale"

2020-04-26T15:25:10+02:00Aprile 26th, 2020|Politica ed Economia|0 Comments

ESSERE DEL SUD

… “Essere del Sud segna la vita, a volte con una certa fatalità, a volte con una nostalgia più intensa della nebbia scandinava ma anche con una luminosità più forte dell’aurora boreale; perché la luce della gente del Sud, del mio Sud, illumina un territorio senza assurde frontiere a cui si arriva senza altro requisito

2020-04-22T11:53:26+02:00Aprile 22nd, 2020|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

NEOBORBONICI E NEOSUDISTI DENUNCIANO FELTRI PER LE FRASI RAZZISTE ("I MERIDIONALI SONO INFERIORI")

Il Movimento Neoborbonico e il Movimento per il Nuovo Sud denunciano Vittorio Feltri per istigazione all'odio razziale dopo le sue vergognose dichiarazioni sui meridionali "inferiori". Presentato alla Procura di Napoli un esposto-querela contro Vittorio Feltri dopo le sue dichiarazioni "razziste" nel corso della trasmissione "Fuori dal coro" su Retequattro condotta da Mario Giordano il 21 aprile. Per

2020-04-22T11:52:23+02:00Aprile 22nd, 2020|Primo Piano|0 Comments

Emergenza e soluzioni: è proprio sicuro che stia "andando tutto bene"?

In Italia nelle ultime due settimane i contagiati sono saliti da 115.000 a 165.000, i morti da 13.000 a 21.000! Sono questi i dati reali senza sottrarre al numero morti e guariti come fanno i media da qualche giorno. E ogni giorno assistiamo a conferenze o servizi giornalistici autoreferenziali nei quali ci raccontano che i

2020-04-17T01:31:14+02:00Aprile 17th, 2020|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

BREVE DOSSIER. EMERGENZA E SCENARI TRA SCELTE IDEOLOGICHE E RESPONSABILITÀ

BREVE DOSSIER. EMERGENZA E SCENARI TRA SCELTE IDEOLOGICHE E RESPONSABILITÀ FINE-FEBBRAIO 2020 Fin dai primi giorni di questa emergenza è apparso chiaro che l’esempio cinese non sarebbe stato per nulla stato seguito (ed avevamo avuto la “fortuna” di non essere stato il primo paese a subire i danni di questo virus). La linea governativa e

2020-04-10T17:52:49+02:00Aprile 10th, 2020|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

QUANDO IL GIOCO SI FA DURO… I DURI INIZIANO A GIOCARE

Molti analisti ed esperti di pandemie avevano dichiarato che al Sud l’epidemia da Coronavirus avrebbe fatto tantissimi danni e morti, molti di più del nord Italia e con molta più “virulenza”  e che il Sud non avrebbe retto all’onda lunga di una pandemia che nessuno si aspettava, men che meno le strutture sanitarie del Mezzogiorno.

2020-04-08T08:23:09+02:00Aprile 8th, 2020|Primo Piano|0 Comments

Spesa sospesa in Piazza Cavour a Napoli

Un'iniziativa di Fabiana Liguori Mercoledì 8 APRILE 2020 in collaborazione con gli amici del Decò in piazza Cavour (Napoli) allestiremo un banco per la distribuzione di spese alimentari a FAMIGLIE IN DIFFICOLTA'. È nostra intenzione dedicare all'iniziativa almeno un giorno a settimana. É possibile dare il proprio contributo in diversi modi: - Porta generi di

2020-04-02T09:22:27+02:00Aprile 2nd, 2020|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

VALUTAZIONE DEI DATI SULL’INQUINAMENTO IN PERIODO DI VIRUS

I dati relativi alla emissione di gas serra in tutto il territorio Italiano certificano in modo inequivocabile una riduzione che oscilla tra il 5 ed il 7% nel primo trimestre del 2020. Le cause sono sicuramente da ascrivere alle necessarie restrizioni che sono state imposte dal Governo Nazionale e dai Governi Regionali per contrastare l’avanzare

2020-04-02T09:17:38+02:00Aprile 2nd, 2020|Primo Piano|0 Comments
Go to Top