Monthly Archives: Giugno 2010

Home|2010|Giugno

Nuova bandiera borbonico-argentina per l’orgoglio sudista

Il Movimento Neoborbonico e il Movimento VANTO  stanno distribuendo la nuova bandiera (foto allegata), frutto della creatività di Angelo Forgione, per i tanti napoletani tifosi dell’Argentina impegnata nella fase finale dei mondiali di calcio. La bandiera riproduce i colori azzurri di quella sudamericana (e del Napoli) con al centro, sul bianco, lo stemma borbonico del Regno

2010-06-30T16:57:45+02:00Giugno 30th, 2010|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

L'accordo di Pomigliano? Un vile "ricatto" ai lavoratori del Sud

Comunicato stampa. L'accordo proposto dai vertici Fiat agli operai dello stabilimento di Pomigliano è un vile ricatto operato nei confronti dei lavoratori del meridione italiano. “Dire o bevete o affogate, sostiene Nino Sala presidente di Alleanza Etica, alla vigilia di un referendum confermativo di un accordo del genere che limita i diritti dei lavoratori, così

2010-06-25T09:30:42+02:00Giugno 25th, 2010|Primo Piano|0 Comments

Napoli, spunta un avviso in pizzeria: «I leghisti non sono graditi»

Parte da Napoli l’offensiva contro le invettive padane. «Dopo gli ultimi insulti contro i napoletani non sono più graditi i leghisti in questo locale. Firmato: La Direzione». Con questa «comunicazione discriminatoria» alcune pizzerie e locali napoletani hanno accolto turisti «stupiti» e normali avventori «positivamente meravigliati» per il gesto, in fondo, «molto sentito da chi ama

2010-06-24T11:08:58+02:00Giugno 24th, 2010|Primo Piano|0 Comments

I napoletani e la simpatia per l’Argentina

Tempo di mondiali e tra centinaia di tricolori spunta qualche bandiera argentina sui balconi della città. Non è un gesto di tradimento perché Napoli non sarà mai capace di esultare per un goal del Paraguay come accade ad altre latitudini, e l’affetto per la Nazionale italiana non è in discussione. Ma i Napoletani hanno una

2010-06-21T10:18:07+02:00Giugno 21st, 2010|Primo Piano|0 Comments

Seduta del “Parlamento delle Due Sicilie” a Palermo

Seconda seduta del “Parlamento delle Due Sicilie” nell’altra capitale dell’antico Regno: Palermo. Coordinati da Nino Sala e presieduti da Enzo Gulì, i lavori hanno visto la partecipazione di molti delegati della altre province (dalle Puglie alla Calabria, da Terra di Lavoro a Napoli) e delle altre città siciliane (Catania e Messina in testa). Sintetizzata l’attività

2010-06-15T16:47:58+02:00Giugno 15th, 2010|Primo Piano|0 Comments

Il Premio Augustale a Pino Aprile, Gennaro De Crescenzo e a Tommaso Romano

Palermo. Presso il Mondadori Multicenter, Alleanza etica ha assegnato il premio “AUGUSTALE”, rappresentato dalla moneta d'oro fatta coniare dall'Imperatore Federico II di Svevia, al giornalista Pino Aprile per il libro  “Terroni” edizioni Piemme, a Tommaso Romano per “La colonna e il mare” edizioni Isspe e al prof. Gennaro De Crescenzo, leader dei Neoborbonici, per “Napoli. Storia di una città” edizioni

2010-06-15T12:24:56+02:00Giugno 15th, 2010|Primo Piano|0 Comments

Grande lutto per il Sud. Addio Nicola Zitara

Proprio mentre si stava svolgendo a Caserta un convegno per i 150 anni della battaglia del Volturno, arrivava in sala la terribile ma temuta notizia della dipartita, dopo lunga e incurabile malattia,  di Nicola Zitara.  Il Movimento Neoborbonico ha sospeso la manifestazione per commemorarlo perché il calabrese Zitara non era soltanto un meridionalista, economista e

2010-06-10T12:57:43+02:00Giugno 10th, 2010|Primo Piano|0 Comments

7 settembre: 150 anni di Garibaldi a Napoli

Dopo 150 anni una storiografia sempre più documentata e diffusa sta portando alla luce la verità storica sul “risorgimento” e sullo stesso Garibaldi: l’unificazione italiana portò a Napoli e al Sud saccheggi (mille miliardi di euro attuali delle nostre banche), massacri (un milione di vittime tra i cosiddetti “briganti”), un’emigrazione prima sconosciuta (circa 30 milioni

2010-06-09T15:11:56+02:00Giugno 9th, 2010|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

Italia 150 a "Porta a Porta": occorre una par-condicio storico-culturale

Il Movimento Neoborbonico, dopo l’apertura delle celebrazioni dei 150 anni dell’Italia unita, in considerazione degli spazi televisivi dedicati all’evento (ed in particolare della puntata di Porta a Porta del 5 maggio) ed in previsione di quanto avverrà per il prossimo anno, ha inviato un appello con richiesta di audizione alla Commissione Parlamentare di Vigilanza della

2010-06-05T16:55:58+02:00Giugno 5th, 2010|Primo Piano|0 Comments
Go to Top