SINTESI DEL PROGETTO

Né a destra, né a sinistra ma a Sud. “NEOSUDISTI” dall’orgoglio del passato a quello del futuro.
1) Difesa del Sud in tutte le sedi istituzionali locali, nazionali ed europee.
2) Pari diritti tra Nord Italia e Sud Italia dopo oltre 160 anni.
3) Lotta contro ogni forma di criminalità e illegalità;
4) Valorizzazione delle aziende meridionali (“Compra Sud”, sostegno delle eccellenze del territorio e delle piccole e medie aziende presenti, formazione professionale, istituti bancari);
5) Difesa dell’ambiente, valorizzazione del turismo
6) Opposizione all’attuale progetto di regionalismo differenziato, tasse da calcolare dove le aziende vendono e fatturano;
7) Divulgazione della verità sulla storia del Regno delle Due Sicilie, dell’unificazione italiana e delle questioni meridionali (ricerche, seminari, mostre, rimodulazione e integrazione dei libri di testo scolastici);
8) Ristabilire i contatti culturali con i milioni di meridionali emigrati in oltre un secolo e mezzo;
9) Commissione contro gli attacchi mediatici al Sud attraverso legali, docenti ed esperti di marketing;
10) Energia ed innovazione tecnologica.