Monthly Archives: Settembre 2011

Home|2011|Settembre

E ora giù le mani da questo Napoli

Da quando è iniziata l’era-De Laurentiis si è diffusa una pratica davvero inaspettata e immotivata: lo “scetticismo critico” a tutti i costi. Chi scrive ha vissuto i Napoli ferlainiani e maradoniani ma, credeteci, il Napoli non ha mai avuto un progetto vero e proprio. Si viveva alla giornata e dell’estro del dio-Diego e non a

By |2011-09-29T14:38:50+02:00Settembre 29th, 2011|Primo Piano|0 Comments

Movimento Neoborbonico: “Class action” e boicottaggi contro Giorgio Bocca

Giorgio Bocca, nella sua ultima intervista pubblicata da “Libero” (29/9), rilascia la consueta serie di dichiarazioni contro il Sud, “un cancro” abitato da “gente orrenda, repellente e mostruosa”, con Palermo che “puzza di marcio”, con Napoli che sarebbe “un cimiciaio”, di fronte a “belve da caccia grossa con le quali non si può fraternizzare”.  Bocca,

By |2011-09-29T10:49:34+02:00Settembre 29th, 2011|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

Napoli immenso in Champions: battuto il Villareal

Quanto sei bello Napoli! Dopo il match di Manchester, la seconda gara di Champions League entra nella storia del Napoli e nel cuore e nella mente dei suoi tifosi grazie alla vittoria sugli spagnoli del Villarreal per due a zero. Il San Paolo è strapieno in ogni ordine di posto ed all’ingresso delle squadre in

By |2011-09-28T10:37:22+02:00Settembre 28th, 2011|Primo Piano|0 Comments

Segnali importanti

Qualche giorno fa il Napoli giocava la sua prima gara in Champions: a collegamento televisivo internazionale appena partito, due ragazzi si affrettavano a srotolare una bella bandiera del Regno delle Due Sicilie inquadrata (volenti o nolenti) dalle telecamere di tutto il mondo. Sempre qualche giorno fa, l’attaccante napoletano del Padova, Aniello Cutolo, dopo aver realizzato

By |2011-09-27T14:31:09+02:00Settembre 27th, 2011|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

Si accendono le luci del San Paolo

Napoli-Villarreal alle ore 20,45 per la seconda giornata del Girone A di Champions League. Dirige il match l'arbitro belga De Bleeckere.  Allenamento atletico in avvio e successivamente lavoro tecnico tattico per gli azzurri,  differenziato per Dzemaili e Maggio che non saranno del match. Questi i convocati: De Sanctis, Rosati, Aronica, Campagnaro, Cannavaro, Fernandez, Fideleff, Grava, Dossena,

By |2011-09-27T09:42:45+02:00Settembre 27th, 2011|Primo Piano|0 Comments

I “Trem bond”: titoli di risparmio per l'economia meridionale

Per sostenere le aziende del sud arrivano i “Trem bond”, altro non sono che normali obbligazioni acquistabili da tutti ,nuovo strumento del ministero dell'economia guidato da Giulio Tremonti, potranno essere emesse da qualsiasi banca italiana e comunitaria che operi in Italia. La speranza che possano portare realmente dei vantaggi e dei miglioramenti ci sono dati

By |2011-09-27T09:30:58+02:00Settembre 27th, 2011|Primo Piano|0 Comments

Lettera Napoletana. Sud: la Banca Popolare di Sviluppo va a Vicenza

La Banca Popolare di Sviluppo, uno dei pochissimi istituti di credito con direzione e proprietà meridionale sopravvissuti sta per essere acquisita dalla Popolare di Vicenza. L’indiscrezione, probabilmente fatta filtrare dalla stessa Banca veneta, dell’imprenditore Giovanni Zonin, è  apparsa sul quotidiano “Il Denaro” (16.9.2011). L’acquisizione è  un nuovo capitolo dello “shopping” delle banche del Nord, che,

By |2011-09-26T10:03:32+02:00Settembre 26th, 2011|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

New York Times. Naples: Must-Sees and See-What-Happens

«Roma ha il Colosseo, Firenze ha "David” di Michelangelo, Venezia ha i canali, e Napoli è ... borseggiatori e rifiuti non raccolti?» Non si tratta dell’ennesima campagna denigratoria contro la nostra amata città, ma dell’incipit di un reportage di un giornalista del New York Times che dopo un soggiorno a Napoli ne parla in modo

By |2011-09-23T09:45:56+02:00Settembre 23rd, 2011|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

La Ztl metterà in crisi gli automobilisti

Oggi 22 settembre 2011, sara'una giornata particolare, dettata dal caos che il progetto Ztl portera' all'intera citta'. Una iniziativa che per almeno due settimane metterà letteralmente in crisi lavoratori e studenti. L'assessore Anna Donati spiega la svolta che sarà tragica (al momento) ma funzionale poi, porterà la Maxi isola. Precisamente alle sette di questa mattina

By |2011-09-22T10:23:22+02:00Settembre 22nd, 2011|Primo Piano|0 Comments
Go to Top