Povia vs Garibaldi: canzone per il sud!

Guarda il video ora: https://www.youtube.com/watch?v=q-yL7oF8xyU

L’inizio del brano AL SUD recita:

C’ERA UNA VOLTA IL REGNO DELLE DUE SICILIE CHE ERA TUTTO IL SUD ITALIA
DALL’ABRUZZO E DAL BASSO LAZIO IN GIÙ COMPRESA LA SICILIA
POTENZA INDUSTRIALE E MILITARE IL SUD ERA RICCO
MA POI VENNE GARIBALDI FECE L’UNITÀ D’ITALIA E IL SUD DIVENNE POVERO E CADDE A PICCO

Il 17 marzo 2016, giorno in cui si celebra l’unità d’Italia, il cantautore Povia in controtendenza storica, pubblica il brano “AL SUD” spiazzando tutti.

Un’incredibile ballata d’amore per il meridione e nello stesso tempo una denuncia all’unità d’Italia avvenuta a spese di tanti meridionali che persero la vita, la casa, la terra e ancora oggi emigrano.

Il videoclip/slide che accompagna la canzone vede Povia come un narratore che racconta la storia del Sud dall’interno di un libro.
Il video è firmato ancora una volta dalla genialità di Marco Carlucci e Primafilm Creative District (Roma), già noto per altri brani di Povia come “Luca era gay”, “La Verità”, “Chi comanda il mondo?”. Quest’ultimo legato al suo documentario “La Centesima Scimmia”.

Povia presenterà il suo disco “NuovoContrordineMondiale”, per la prima volta in un unico evento, il 23 aprile ad Anagni (Frosinone) con 3 ore di live. Per prenotare ufficiostampa@povia.net