verità storica

Home|Tag: verità storica

Quei libri di scuola superati dalla verità storica

Organi di stampa locali e nazionali hanno riportato la notizia di una scuola di Battipaglia in cui, guidati da un coraggioso ed evidentemente consapevole docente, gli alunni hanno protestato (dati alla mano e punto per punto) contro un libro di testo edito da Bruno Mondadori in cui si definiva come al solito il Sud preunitario

By |2014-02-17T10:13:39+01:00Febbraio 17th, 2014|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

Presentazione del Libro "Malaunità" a Marcianise e a Boscoreale

Venerdì 15 aprile, alle ore 18.30 presso la Cappella Palazzo Zurlo (centro antico) di Boscoreale: presentazione del libro “Malaunità”.150 anni portati male" con Anna Sorrentino, Eddy Napoli, Gennaro De Crescenzo, Salvatore Lanza e Marco Di Bello;  presso il centro Ave Maria della parrocchia SS. Annunziata, (v. S. Giovanni Bosco 34, Marcianise (Ce) l’associazione “Amici del

By |2011-04-14T10:23:40+02:00Aprile 14th, 2011|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments

Quel Sud conquistato e mai unito

 Per Nicola Zitara l’Italia è una "non nazione" nata da una guerra di conquista. In libreria "L’invenzione del Mezzogiorno. Una storia finanziaria”. Uno dei contributi più seri, meno demagogici, alle celebrazioni dell’Unità d’Italia è forse la pubblicazione dell’ultimo, monumentale lavoro di quel grande, ma purtroppo misconosciuto, meridionalista anti-unitario che fu Nicola Zitara. Il libro («L'invenzione

By |2011-02-28T10:33:50+01:00Febbraio 28th, 2011|Primo Piano|0 Comments

"Perché non festeggiamo": a Napoli il 26 febbraio

“Perché non festeggiamo l’unità d’Italia” sarà presentato sabato 26 febbraio alle ore 18.30 al Grand Hotel Oriente (Napoli, Via Diaz, 44) dal prof. Miguel Ayuso, dell’Universidad de Comillas di Madrid e dal prof. Gennaro De Crescenzo, presidente del Movimento Neoborbonico, nel corso di una serata con la partecipazione degli autori. Nessun motivo per festeggiare il

By |2011-02-22T21:45:43+01:00Febbraio 22nd, 2011|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Comments
Go to Top