ssc napoli

Napoli pazzo e bellissimo in Romania

Nella seconda partita della fase a gironi dell’Europa League il Napoli pareggia tre a tre sul campo della Steaua Bucarest in una partita che sa dell’incredibile. Dopo sedici minuti di gioco gli azzurri sono clamorosamente sotto di tre gol dopo un’autorete di Cribari, e due disattenzioni difensive. Il match sembra compromesso anche perché il Napoli

Di |2010-09-30T23:51:07+02:0030 Settembre 2010|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Commenti

Grazie azzurri: grande campionato, grande futuro

Il Napoli è sesto e accede direttamente in Uefa League. Un campionato comunque esaltante: falsa partenza ma riscossa importante con l'avvento di Mazzarri, l'uomo della carica e delle rimonte e di una squadra che ci ha fatto divertire per tutto il campionato spesso anche con un grande gioco. Nella storia le vittorie contro la Juve, le

Di |2010-05-16T18:47:37+02:0016 Maggio 2010|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Commenti

Vale la pena restare in questo calcio?

Ripetiamo la domanda che qualche giorno fa il presidente De Laurentiis si è posto di fronte alle nuove rivelazioni di calciopoli. E la domanda risuona beffarda di fronte a qualche altra notizia: il vecchio referto sugli insulti  rivolti da Totti all’arbitro e censurato per evitare squalifiche  (confrontato con la recente squalifica di tre giornate a

Di |2010-04-20T14:19:51+02:0020 Aprile 2010|Primo Piano|0 Commenti

Napoli: come al solito follia ed emozioni

Napoli bello e brutto, lucido e folle, incisivo e lacunoso: il Napoli double-face approda anche nel freddo polare dell’Olanda per affrontare l’Utrecht per la penultima partita della fase a gironi. La gara comincia fin troppo bene con una stratosferica rete di Cavani. Neanche un minuto e l’ennesimo pasticcio difensivo azzurro permette agli olandesi di pareggiare;

Di |2010-04-12T23:48:58+02:0012 Aprile 2010|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Commenti

Il Napoli ci riporta in Europa!

Di nuovo in Europa! Due goal contro un accanitissimo Chievo-Verona (Denis e super-Lavezzi) e possiamo solo ringraziare i nostri ragazzi, la società di De Laurentiis e mister Mazzarri, protagonisti di una cavalcata che riporta la nostra città, almeno calcisticamente, in Europa. Ritorniamo ad esprimere un concetto: l'unica cosa che nell'antica capitale del Regno delle Due

Di |2010-02-05T20:48:29+01:005 Febbraio 2010|Primo Piano|0 Commenti

Due parole sul Napoli (l'unica cosa che a Napoli funziona)…

Premessa: se è vero che il calcio è uno spettacolo, questo Napoli è spettacolare e noi tifosi (veri) non ci divertivamo così forse neanche ai tempi di Maradona: il sottoscritto era un decennale abbonato di “quegli anni” e può garantirvi che, a parte le giocate del  grande Diego, molte partite erano noiose. Se il progetto

Di |2010-01-10T09:50:56+01:0010 Gennaio 2010|Storia, Istruzione, Cultura e Libri|0 Commenti
Torna in cima