italia

Carfagna: “Abbiamo sconfitto il finto meridionalismo”. Ma non era meglio sconfiggere la questione meridionale?

Di Emilio Caserta Ha fatto molto discutere in queste ore un post del Ministro del Sud, Mara Carfagna, specialmente per chi come noi si ritrova sul fronte meridionalista da decenni, vivendo quotidianamente i drammi della nostra gente che sempre di più non arriva a fine mese (e non è uno slogan politico). La stessa gente

Di |2022-04-11T21:34:24+02:0011 Aprile 2022|Comunicati Nuovo Sud, notizie quotidiane, Politica ed Economia, Primo Piano|Commenti disabilitati su Carfagna: “Abbiamo sconfitto il finto meridionalismo”. Ma non era meglio sconfiggere la questione meridionale?

Mentre in Europa scoppia la “Russofobia” al conservatorio di Napoli, Russi ed Ucraini cantano per la Pace

Il 4 marzo 2022 si è tenuto presso il Conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli, il "concerto della pace", iniziativa che ha visto protagonisti allievi russi ed ucraini della scuola di musica, per sottolineare quanto essa unisca tutti senza distinzioni di razza, lingua ed id0eologie e come, nota dietro l'altra e tra

Di |2022-03-05T15:18:25+01:005 Marzo 2022|notizie quotidiane, Politica ed Economia, Primo Piano|Commenti disabilitati su Mentre in Europa scoppia la “Russofobia” al conservatorio di Napoli, Russi ed Ucraini cantano per la Pace

Pfizer segue le multinazionali, incassa in Italia ma “si libera” dei meridionali?

di Emilio Caserta Impensabile ed inaccettabile pensare che Pfizer (la multinazionale in prima linea per sconfiggere il covid), con un fatturato mai così alto anche grazie a Paesi come l’Italia con cui ha chiuso accordi per miliardi di euro tra vaccini e cure per il covid-19, possa licenziare il proprio personale(?), e dove licenzia? Ovviamente

Di |2022-02-14T11:01:17+01:0014 Febbraio 2022|Politica ed Economia, Primo Piano|Commenti disabilitati su Pfizer segue le multinazionali, incassa in Italia ma “si libera” dei meridionali?

20 anni fa l’adozione dell’euro, addio alla lira ma, “meglio il ducato”

“Con l'Euro lavoreremo un giorno di meno guadagnando come se lavorassimo un giorno di più”. Ricordate? Da Prodi, Berlusconi, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni, Conte…e Draghi, con l’Euro abbiamo visto solo tagli, un debito pubblico sempre più alto, bollette e tasse sempre più alle “stelle”. Intanto il Sud vive da 160 anni un peggioramento democratico, economico

Di |2022-01-01T20:37:46+01:001 Gennaio 2022|Politica ed Economia, Primo Piano|Commenti disabilitati su 20 anni fa l’adozione dell’euro, addio alla lira ma, “meglio il ducato”

Ravanusa, ennesimi funerali di uno Stato…assente?

Nella giornata di ieri si sono tenuti gli "ennesimi funerali di Stato" a Ravanusa in Sicilia, dopo l'esplosione pare, di una bolla di metano sabato 11 dicembre provocando numerose vittime. Chiaramente, questo è un momento in cui si deve piangere, ma come al solito (ormai abituati ai funerali di stato, soprattutto al Sud, ma in tutta

Di |2021-12-18T15:59:10+01:0018 Dicembre 2021|Politica ed Economia, Sud colonia Interna|Commenti disabilitati su Ravanusa, ennesimi funerali di uno Stato…assente?

Padroni a casa nostra? L’UE dichiara guerra alle abitazioni poco sostenibili. E il Sud?

“Ci entreranno nelle case e nemmeno ce ne accorgeremo”. Specialmente al Sud dove, forse, ci sono rimaste solo le case che i nostri nonni e genitori hanno acquistato lavorando una vita, tra sacrifici e rinunce. Così l’Europa pare che stia per dichiarare guerra alle abitazioni, più di 10 milioni in tutta Italia, che “consumano troppo”,

Di |2021-12-12T22:39:52+01:0011 Dicembre 2021|notizie quotidiane, Politica ed Economia, Primo Piano|Commenti disabilitati su Padroni a casa nostra? L’UE dichiara guerra alle abitazioni poco sostenibili. E il Sud?

Napoli, l'Italia e il colera

L’ultima volta che il colera toccò Napoli era il 28 agosto 1973. Il solito baccano mediatico montò su un’invettiva ai danni dell’immagine della città partenopea, invettiva che si colorò per certi versi di politica contro il partito della Democrazia Cristiana che governava al tempo l’ex capitale del Regno borbonico. Lo stesso Paolo Mieli, ebbe ad

Di |2012-08-13T11:20:13+02:0013 Agosto 2012|Primo Piano|0 Commenti
Torna in cima