L’Europa ha assegnato all Italia 209 miliardi per colmare i divari tra le diverse aree del paese ma nella bozza del Piano Nazionale per la Ripresa il governo avrebbe assegnato al Sud SOLTANTO il 34% di tali risorse, adottando semplicemente il criterio del numero di abitanti e contravvenendo nei fatti ai principi europei che stabiliscono di tener conto anche del reddito e del tasso di disoccupazione (come dimostra un accurato studio di M24A). In realt√† toccherebbero al Sud oltre 140 miliardi e di fatto il governo starebbe per sottrarre al Sud oltre 70 miliardi. L’ennesima vergogna e l’ennesimo scippo dopo oltre 160 anni di vergogne e scippi? Il MOVIMENTO PER IL NUOVO SUD nasce per formare nuove classi dirigenti che cambino (finalmente) classi dirigenti complici o incapaci che hanno consentito e consentono tutto questo.