Archivi annuali: 2011

Lettera Napoletana/Grande folla a Napoli alla Messa per S.M. Francesco II di Borbone

Otre 200 persone hanno riempito la Chiesa di San Ferdinando a Napoli per la Messa di suffragio per S.M. Francesco II di Borbone Due Sicilie organizzata il 27 dicembre dall’Editoriale Il Giglio e dal Movimento Neoborbonico. La messa, in rito romano antico, è stata celebrata dal Rettore di San Ferdinando, Don Pasquale Silvestri, che all’omelia

Di |2011-12-29T11:22:11+01:0029 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Il meraviglioso mondo dei fuochi d’artificio

Capodanno si avvicina e come ogni festività che si rispetti, soprattutto qui nel sud Italia, non potranno mancare le mille luci e gli infiniti colori dei fuochi d’artificio. La pirotecnica è l’arte e lo studio della fabbricazione dei fuochi d’artificio a fini di divertimento e spettacolo. La storia della pirotecnica affonda le sue origini in epoca

Di |2011-12-28T09:46:44+01:0028 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Napoli-Genoa 6-1. Un 2011 da incorniciare!

Le ultime settimane del Napoli sono state a dir poco frenetiche: dall’apoteosi per il passaggio agli ottavi di Champions al sorteggio europeo che metterà a confronto gli azzurri con gli inglesi del Chelsea, fino alla delusione per i risultati altalenanti in campionato, complice la brutta sconfitta di domenica scorsa con la Roma. L’ultimo match prima

Di |2011-12-22T10:36:16+01:0022 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Pino Aprile a Terzigno

Sabato 17 dicembre, alle ore 16.30, presso la Sala del Consiglio Comunale di Terzigno, presentazione del nuovo grande libro di Pino Aprile: “Giù al Sud” - “I terroni salveranno l’Italia” con l'autore saranno presenti Eddy Napoli (cantautore), Gennaro De Crescenzo (storico e scrittore), modera Salvatore Lanza (giornalista) L'evento è stato organizzato per il Movimento Neoborbonico

Di |2011-12-15T12:02:08+01:0015 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

La verità storica fa ancora paura?

(Lauria) Un episodio increscioso ci viene segnalato dal nostro inviato in Basilicata Renato Chiarelli. La scorsa notte alcuni vandali hanno distrutto a martellate la bella “Fontana Ferdinandea” che si trova in via Taverna a Lauria in provincia di Potenza. Questa  estate il monumento era stato recuperato e restaurato a proprie spese dall'ISSBAM (un centro studi Lucano). Asportato anche

Di |2011-12-15T11:47:59+01:0015 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Presentazione del libro "La Gran Casa dei Ruffo di Bagnara"

Venerdì 16 dicembre, ore 17.30, Palazzo Ruffo, Piazza Dante (Napoli- sede della Municipalità), presentazione del libro di Domenico Gioffrè "La Gran Casa dei Ruffo di Bagnara", Edizioni Altavilla, con l'autore e con Francesco Chirico (presidente Municipalità), Gaetano Damiano (Archivio di Stato di Napoli), Francesco Gentile (moderatore) e Gennaro De Crescenzo: un testo per conoscere meglio

Di |2011-12-13T15:16:29+01:0013 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Pari in rimonta del Napoli a Novara. La squadra azzurra un pochino stanca

Dopo la storica qualificazione agli ottavi di Champions il Napoli si rituffa in clima campionato sul campo del neo-promosso Novara. Stavolta niente turn-over, anzi in campo ci sono contemporaneamente Hamsik, Cavani, Lavezzi e Pandev. Purtroppo non è arrivata l’attesa vittoria che il presidente De Laurentiis aveva richiesto ai suoi uomini per provare a riagganciare le

Di |2011-12-12T09:36:07+01:0012 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Campionato, un po' di rabbia e qualche dubbio

Quello che più preoccupa è la rassegnazione o l'indifferenza. Media locali e spesso anche tecnici, dirigenti e calciatori hanno smesso di arrabbiarsi: un passo avanti nella maturazione di un ambiente e di una società ma resta qualche dubbio. In Napoli-Juve la decisione dell'arbitro di far tirare due volte il rigore di Hamsik non può essere casuale.

Di |2011-12-12T00:06:37+01:0012 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti

Natale “green”: consigli e idee per festeggiare sostenendo l’ambiente

Per moltissimi di noi, Natale non è davvero Natale senza un bell’albero decorato e pieno di lucine, che riempia l’atmosfera di festa e colore e che ci faccia tornare un po’ bambini. Cosa possiamo fare per rendere una tradizione tanto consolidata anche il più possibile sostenibile? Innanzitutto l’albero vero è molto più eco-friendly di un abete

Di |2011-12-07T13:21:38+01:007 Dicembre 2011|Primo Piano|0 Commenti
Torna in cima