ZINGARETTI: PER IL SUD IL 34% DEL RECOVERY FUND E IL SOLITO FUTURO

zinga4

ZINGARETTI: PER IL SUD IL 34% DEL RECOVERY FUND (E NON IL 70%) E I SOLDI DEL MES (AMMESSO CHE ARRIVINO) mentre il Nord pigliatutto continua il suo lavoro (e Zingaretti non risponde). Ancora un esempio della tesi con la quale si dimostra che non è (solo) la Lega il problema del Sud. Lunga intervista al segretario PD sul Mattino del 4/9/20 con tanti spunti interessanti. Prima di tutto un fenomeno strano: più volte l’intervistatore gli chiede dei fondi che il Nord ha sottratto al Sud anche durante questa emergenza e più volte Zingaretti cambia argomento… “E i suoi colleghi del Pd con il loro primailnord?”. Nella risposta il solito slogan: “aiutare il Sud conviene anche al Nord”. Assicura, poi, trionfalisticamente che il 34% del Recovery Fund andrà al Sud (con le interdipendenze si tratta, forse, del 17% netto) senza alcun rispetto dei parametri con i quali l’Europa ha dato quei 209 miliardi all’Italia (disoccupati e redditi bassi del Sud, come da studi di M24A). In chiusura i soliti progetti con il solito tempo della grammatica italiana quando si parla di Sud (il futuro). Niente di nuovo, allora, sul fronte italiano-piddino molto, troppo simile a quello italiano-leghista… Anche per questo nasce il MOVIMENTO PER IL NUOVO SUD.