SCAMPIA? TEATRO (VERO) NELLE SCUOLE (ALTRO CHE “GOMORRA”…)

SCAMPIA? TEATRO VERO NELLE SCUOLE (ALTRO CHE “GOMORRA”…). La compagnia teatrale dell’Isis “Melissa Bassi”, “Gli Sbandati”, venerdì 25 maggio, nell’aula magna gremita dell’istituto, ha presentato la commedia inedita in due atti “Amore a prima s…vista” (regia di Alfredo Bruni). Gli allievi degli indirizzi musicale, turistico e commerciale hanno curato l’allestimento in tutti i suoi aspetti: attori, musicisti, cantanti, scenografi, fotografi, operatori video, truccatori, parrucchieri e ufficio stampa. Il progetto ha coinvolto oltre 50 allievi con la finalità di valorizzare tutte le competenze e le passioni e contribuendo (in un quartiere non sempre “facile” come quello di Scampia) a ridurre la dispersione scolastica e la demotivazione dei ragazzi. La commedia affronta, con ironia e leggerezza (e con dei tempi teatrali degni della migliore tradizione napoletana pensando che -tranne che nel caso del regista Alfredo Bruni- si tratta di assoluti “debuttanti”), un tema delicato e attuale come quello della diversità seguendo, però, i canoni della grande tradizione teatrale napoletana… In sintesi: un’occasione per divertirsi e per riflettere e per dimostrare che Scampia non è solo… “gomorra”. Un’ulteriore dimostrazione che quando i progetti sono “veri” e realizzati con amore e con passione, qualche pezzo di legno per scenografia, qualche stoffa per qualche abito, un buon copione, delle belle musiche e un gruppo di persone motivate possono raggiungere grandi risultati e grandi traguardi (nella scuola e fuori).

Foto Studio Frezza 34366899_2166266940069624_7569433856911081472_n34504496_2166265846736400_3576983716276207616_n

34345421_2166265896736395_7261604574325112832_n

34493137_2166265856736399_8162163786417963008_n