LA MAFIA? PER SALLUSTI “IL PROBLEMA SONO I SICILIANI”

sallusti

LA MAFIA? PER SALLUSTI “IL PROBLEMA SONO I SICILIANI”.
“La mafia colpisce dove c’è un tessuto sociale disposto a farsi colpire, omertà, compiacenza, il problema sono anche i siciliani, bisogna dirlo… ci sono siciliani morti per combattere la mafia ma non sono abbastanza”. Queste le parole di Sallusti ospite di (tanto per cambiare) Giletti a Non è l’arena su LA7. Dall’alto dei suoi studi storici e sociologici (in tutto qualche intervista vista poco prima e fatta a “siciliani qualunque” con lo stile -che conosciamo- di Giletti), Sallusti ha emesso la sua sentenza “RAZZISTA”. E se tante sono le vittime siciliane dell’antimafia, per Sallusti in vena di condanne a morte, “non bastano”. E se la mafia ormai è radicata più al Nord che al Sud, per Sallusti al Nord il “tessuto sociale” evidentemente resta buono. E se i casi di cronaca nordici hanno da sempre evidenziato “omertà e compiacenza” (lo denunciarono i giudici a Bergamo per Bossetti) da quelle parti sarà un sano stile di vita… E se scandali e corruzione dilagano da anni (e anche in queste ore tragiche) nella sua Lombardia, forse per Sallusti si tratterà di Siciliani in trasferta…
Ecco perché qualche sera fa il padano Sallusti difendeva il padano Feltri dopo le sue farneticanti frasi sull’inferiorita dei meridionali…
PS Presto l’elenco degli sponsor del Giornale di Sallusti con la speranza che in Sicilia e al Sud non venda più una copia.
MOVIMENTO PER IL NUOVO SUD