Il tempo delle attese…

 La sfortunata sconfitta del Napoli di sabato scorso, nulla toglie e nulla aggiunge su un campionato fino ad oggi meraviglioso. Probabilmente il Napoli che ci sta facendo sognare è il più bello e forte di sempre. Senza nostalgia, il passato è passato e non ritorna, il presente, invece, è a portata di mano, il futuro: è tra tredici turni di campionato. Mai come in questo momento storico sarebbe importante vincere il campionato, la nostra Napoli, ingessata e senza stimoli culturali e sociali, necessiterebbe di uno scudetto salutare e significativo. In genere i conti si fanno alla fine e noi sappiamo aspettare, vincere soffrendo è la cosa più bella. Avanti Napoli!!!!!!