IL PENSIERO A CHI SOFFRE E I DOVERI DELLA POLITICA

 

paniere

IL PENSIERO A CHI SOFFRE E A CHI POTREBBE SOFFRIRE (NON SOLO PER MOTIVI SANITARI) E I DOVERI DI UNA (VERA) POLITICA. Il nostro è un piccolo e nuovo movimento politico che (per ora) ha pochi mezzi per farsi ascoltare e per cambiare le cose. Un nostro pensiero, però, in queste ore non può non andare a quanti stanno soffrendo negli ospedali (malati e personale), a quanti sono già senza lavoro e senza alcun aiuto, a quanti temono di esserlo tra chiusure locali e nazionali. Consapevoli del fatto che forse, dopo diversi errori da parte della politica e della scienza, la soluzione non può che essere quella di una chiusura più o meno estesa, i governi locali e nazionali devono tutelare chi è già in crisi (e pensiamo ai tanti e dimenticati operai della Whirlpool) e chi potrebbe entrare in crisi in particolare nel nostro Sud dove sono tanti i lavoratori precari e i disoccupati. Nessuna tolleranza verso le violenze di ogni tipo ma nessuna tolleranza anche verso chi ha dimenticato o dimenticherà la nostra gente. Il nostro ufficio legale e il nostro ufficio stampa sono a (gratuita) disposizione per qualsiasi esigenza.

MOVIMENTO PER IL NUOVO SUD, Napoli, 24 ottobre 2020.