Gragnano, la città che si rinnova

Martedì 2 dicembre 2008.
Nella verde cornice di Villa dei Cesari a Gragnano alle 18.30 si terrà la tavola rotonda “Gragnano, la città che si rinnova” promossa dalla società di sviluppo territoriale Tess Costa del Vesuvio S.p.a. e a cui interverrà, tra gli altri, l’Assessore Regionale Andrea Cozzolino. Nella città famosa nel mondo per i suoi pastifici saranno realizzate importanti opere di riconversione di antichi siti monumentali che oggi versano in uno stato di totale abbandono. Il più importante è il monastero di San Nicola dei Miri oggetto di un ambizioso progetto di recupero statico e architettonico e di realizzazione di un centro polifunzionale destinato alla valorizzazione delle attività tipiche del territorio e all’offerta di servizi turistici d’avanguardia. Il progetto di recupero e riconversione è stato finanziato dalla Regione Campania con i fondi europei della nuova programmazione 2007-2013 per un ammontare complessivo di 14 milioni di euro.
Domenico Maria