BATTESIMO DI AURORA BEATRICE, MADRINA S.A.R. La PRINCIPESSA BEATRICE DI BORBONE delle DUE SICILIE

Lunedì 6 marzo, in mattinata, S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, accompagnata dalla Marchesa Donna Federica de Gregorio Cattaneo, Delegata per Napoli e Campania, si recherà in visita presso la “Casa di Tonia”, casa socio-educativa residenziale , fortemente voluta dal Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli e Balì Gran Croce di Giustizia, e gestita dalla Fondazione “In nome della vita”.

Dopo la visita alle varie opere sociali allocate nella “Casa di Tonia”, Sua Altezza terrà a battesimo, in qualità di madrina, una bambina di 50 giorni, alloggiata presso la casa famiglia insieme alla madre. 

La bambina verrà battezzata con il nome di Aurora Beatrice.

La bambina, la cui  madre, in gravidanza, si era affidata all’assistenza dei medici dell’Ambulatorio Costantiniano di Napoli, che la hanno seguita fino al parto, è stata inserita presso la Casa famiglia grazie all’interessamento della Delegata e del dottor Luigi Andreozzi, Commendatore di Merito, e sarà accompagnata ed assistita dalla Delegazione di Napoli nei primi anni della sua vita .

Presenti alla cerimonia tra gli altri,  il  Rev. Mons. Don Luigi Castiello, Commendatore di Grazia Ecclesiastico, il nobile Eugenio Donadoni, Selvaggia Sanseverino dei baroni di Marcellinara, Don Salvatore Lanza dei Duchi di Brolo, il dr. Angelo Antonio Marciano. 

Martedì 7 marzo alle ore 11.00,  S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, accompagnata dalla Marchesa Donna Federica de Gregorio Cattaneo, Delegata per Napoli e Campania, si recherà in visita presso il Complesso Monumentale dei Girolamini in Napoli.
La Principessa sarà accolta dal Rev. Mons. Luigi Castiello, Delegato Arcivescovile per il Complesso e Commendatore di Grazia Ecclesiastico, dal dottor Sergio Liguori, Direttore del Complesso, e dal dottor Raffaele De Magistris, Direttore della Biblioteca Nazionale dei Girolamini.
La Principessa, dopo la visita alla Chiesa Maggiore, alle Cappelle, ai Chiostri ed alla Quadreria, avrà la possibilità di visitare, in esclusiva, la famosa biblioteca, ed in particolare la monumentale e splendida Sala Vico, ancora sottoposta a sequestro giudiziario dopo i noti eventi del 2012.

I Cavalieri e le Dame del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio  che sono interessati a partecipare alla visita guidata alla presenza di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone possono recarsi alle ore 10.45 presso l’ingresso principale del Complesso  dei Girolamini, via Duomo 142.

Mercoledi 8 marzo, nel giorno in cui ricorre la “festa della donna”, S.A.R. La Principessa Beatrice di Borbone,   accompagnata dalla Delegata Donna Federica de Gregorio Cattaneo,   si recherà in visita all’Ospedale Pausilipon per portare un fiore, un abbraccio ed un sorriso a quelle donne ed ai loro bambini che oggi affrontano con coraggio la battaglia per la vita. La lodevole iniziativa è promossa da un gruppo di volontari, coordinati dall’ Avv. Stefano Delli Santi Cimaglia Gonzaga, consigliere della Delegazione, e dalla dott. ssa Anna di Biase.